lunedì 7 gennaio 2013

CITY OF ANGELS - NICOLAS CAGE DAY


In occasione del Nicolas Cage Day, organizzato da Il Cinema Spiccio per celebrare la carriera dell'attore americano, che  oggi compie 49 anni, vi propongo la recensione di City of Angels, film interpretato da Cage nel 1998.


Titolo originale: City of Angels
Paese: U.S.A.
Anno: 1998
Regia: Brad Silberling
Genere: Drammatico, Sentimentale, Fantasy
Durata: 112 min.
Cast: Nicolas Cage (Seth), Meg Ryan (Maggie), Andre Braugher (Cassiel), Colm Feore (Jordan), Dennis Franz (Nathaniel Messinger), Robin Bartlett (Anne), Joanna Merlin (Teresa Messinger)
Soggetto: Wim Wenders
Sceneggiatura: Dana Stevens

Nicolas Cage è il protagonista di City of Angels, pellicola del 1998, diretta da Brad Silberling, remake del capolavoro di Wim Wenders, Il cielo sopra Berlino del 1987.
Seth è un angelo, come tanti altri, incaricato di accompagnare gli uomini nel passaggio all'aldilà. 
Mentre si trova in una sala operatoria aspettando che un uomo spiri, si imbatte in Maggie (Meg Ryan), medico chirurgo che cerca invano di salvare la vita all'uomo. Seth rimane fortemente colpito dalla donna e decide di entrare in contatto con lei.
Il film si distingue per immagini fortemente suggestive di Los Angeles, protetta dagli angeli che gli danno il nome. 
Nicolas Cage offre un'ottima interpretazione di questo essere angelico che può amare, ma che, anche solo per toccare chi ama, deve diventare uomo, scegliendo di "cadere" sulla terra.
Meno entusiasmante la performance di Meg Ryan.
L'immagine che offre il film è quella di un essere divino malinconico perché, pur accedendo al mistero di Dio, non ha mai conosciuto l'umanità e mestamente la desidera, senza invidia o gelosia.
Ottima colonna sonora, trascinata da Iris dei Goo Goo Dolls.

Voto: 7




Gli altri blog partecipanti al Nicolas Cage Day sono:

WhiteRussian

Ognuno di voi è invitato ad unirsi alle celebrazioni, postando qualsiasi cosa preferiate riguardante l'attore americano.
Buone celebrazioni! 

14 commenti:

  1. Meg Ryan peggio di Cage? questo film è veramente particolare allora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, Meg Ryan è pessima in ogni film! Nicolas Cage un po' meno :)

      Elimina
  2. Io preferisco senza dubbio il cielo sopra berlino, decisamente meglio di questo film, anche se ammetto che questo film non mi è dispiaciuto :)

    RispondiElimina
  3. Ottima la colonna sonora, o meglio Iris dei Goo Goo Dolls:)Buon NCD

    RispondiElimina
  4. Buon NCD! Certo che per gradire questo film hai una soglia di sopportazione veramente alta...io me lo ricordo come un colossale fracassamento di gabbasisi....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. idem, è stato una delle peggiori sofferenze patite al cinema... neanche cage è riuscito a risollevare lo sfrangiamento di coglxxxx

      comunque buon nicolas cage day e grazie per esserti sacrificata per noi :D

      Elimina
    2. Ho un po' alzato il voto, dico la verità! Non potevo sparlare di NC proprio oggi!!!!

      Elimina
  5. Ricordo il pezzo dei Goo Goo Dolls, un vero tormentone!
    Comunque, che il Parrucchino di Cage sia anche con te! :)

    RispondiElimina
  6. Ah, ma è quello di Iris, madò, l'avevo proprio scardinato dai ricordi. Dev'essere perché qui Nicolas Cage non impugna una torcia e non scruta nel buio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella canzone è la cosa più bella del film!

      Elimina
  7. Questo è un film che prima ho amato e poi odiato con tutto me stesso. Ma il risultato è sempre lo stesso: mi fa versare fior di lacrime.

    RispondiElimina